Storia delle acconciature moderne

Storia delle acconciature moderne

Dagli anni 40 ad oggi:i personaggi famosi, le acconciature moderne e passate.

Storia delle acconciature moderne

Jane harlow

Quaranta, a quelle biondo platino di Jane Harlow e Marilyn Monroe, fino al wavy mosso di Rita Hayworth, rossa per copione. Sono gli anni della golden age di Hollywood, ma non tutte hanno voglia di uniformarsi.

 

 

Storia delle acconciature moderne

Marilyn monroe

Basti pensare al pixie cut di Audrey Hepburn, ancora oggi attualisimo, così come quello anni Sessanta alla Twiggy. Come non pensare, poi, agli anni ribelli del rock guardando i capelli a banana di Elvis e lo ti della disco music, incarnati alla perfezione dallo scalato vaporoso di Farrah Fawcett.

Oggi, per quanto riguarda le acconciature moderne non esiste più un trend unico. Le mode cambiano rapidamente e altrettanto in fretta vengono dimenticate, a favore di stili più personali, complice anche la mancanza di

personaggi forti capaci di lasciare un’impronta decisa. Ciò che è stato, però, emerge di continuo. Il biondo ghiaccio tanto di moda questa stagione, così come i tagli medi e corti in stile anni Settanta ne sono un esempio lampante. Anche quando si tratta di acconciature, così come per gli abiti, tutto prima o poi, torna.

Sono passati 16 anni da quando era Jenny from the Block e oggi Jennifer Lopez, 49 anni (portati divinamente), da “ragazza dell’isolato” è diventata la popstar Barbie Bronx, nickname che si è guadagnata anche grazie ai suoi capelli lunghi. Da qualche anno infatti J.Lo è la regina delle extension e il merito è del suo hairstylist di fiducia, Chris Appleton.

Storia delle acconciature moderne

Jennifer Lopez

L’account Instagram del parrucchiere-star, infatti, offre uno dei migliori lookbook social sulle acconciature per capelli XXL (anche i capelli con le extension di Kim Kardashian e di Kylie Jenner sono spesso acconciati da lui). L’ultimo hairstyle creato su Jennifer Lopez è uno dei più scenografici: una grossa treccia legata alta sulla testa con uno scrunchie nero anni ’90, lunga fino al sedere.

Monica Bellucci la bellissima. Monica Bellucci la bambina nata a Città di Castello diventata una delle donne più affascinanti del pianeta. Monica Bellucci capelli lunghi e fluenti. O forse no? Perché se la bellezza dell’attrice italiana è un fatto non opinabile (andiamo, occhi da cerbiatto, lineamenti delicati, labbra golosissime e una sensualità senza pari) beh, forse i capelli lo sono un po’ meno. Motivi? Monica affezionatissima alla frangia scalata, ha portato quasi sempre una chioma fluente e chilometrica per poi, negli ultimi tempi, optare per un long bob ordinatissimo, sempre con frangia.

Ho scritto questo articolo perchè mi piacciono le acconciature moderne e classiche, anche perchè sono interessata a vedere come possono cambiare nel corso del tempo in base alle tendenze che possono lanciare i personaggi famosi.

Ognuna delle acconciature moderne ha una sua tecnica in base al tempo ed è interessante sia rinnovarle che tenere presenti quelle passate difatti diventano una moda che influisce nel nostro modo di essere.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *